-->

SETTORE CHIMICO

Nel compartimento chimico si richiede la massima resistenza ad agenti che possono degradare le superfici e specifiche normative sulla salute e sicurezza del lavoratore, così come dettato nel decreto D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 (Rev. Gennaio 2020), compreso la protezione integrale contro le E.S.D. (Electro Static Discharge) e dove opportuno angoli tondi/sgusci perimetrali, pavimentazioni antiscivolo e lavorazioni in aree fino ad ATEX 0 (ATmosfera  EXplosiva).

 

Settore chimico

Loading images...